Dal 1895 eleganza, praticità e comfort a Moneglia


Torna alla cartina

VENINO

Proseguendo diritti e in leggera salita, si  entra in un  bosco di Pini, Lecci e Roverelle nel quale si possono trovare, in autunno  gli squisiti funghi "Scimunin" ed ammirare il Pungitopo fino a giungere ad un'ulteriore diramazione a quota m.208
A sinistra inizia l'itinerario con segnavia 
_ . che conduce a Riva Trigoso via  cresta di Comunaglia - Vallegrande - Punta Baffe ed, in genere, a tutti quelli che percorrono i sentieri dell'area protetta Punta Baffe-Punta Moneglia; occorre fare bene attenzione a non proseguire diritto poiché questo sentiero si perde in  boschi con scarsa valenza paesaggistica non descritti in questi itinerari.


                                           Il sentiero prima del bivio per la cresta di Comunaglia                                            Il bivio per la cresta di Comunaglia
                                          Il sentiero prima del bivio per la cresta di Comunaglia                                                                                               Il bivio
Si sale nel bosco di Lecci e, dopo una trentina di metri, raggiunta la sommità della cresta dalla quale si ricomincia a vedere il mare, si raggiunge un terzo bivio segnalato da cartelli.
Svoltando a destra
inizia l'itinerario molto ripido che conduce al monte Servaghi, al monte Comunaglia e al monte Moneglia con il segnavia xx .
Se si prosegue a sinistra il sentiero, con segnavia
_ .,  passa sopra un' antica casa colonica ristrutturata e tra gli  alberi si può ammirare uno scorcio di Moneglia con la punta del Rospo e la collina di Lemeglio.
                                                                                                                                                                                                                    
                                                                          Panorama di Moneglia da case Venino
                                                                                                     Panorama di Moneglia da case Venino

 GLI ALTRI ITINERARI ESCURSIONISTICI A MONEGLIA E DINTORNI

 
 A quota m. 200 sul versante di Riva Trigoso
 A quota m. 171 sul versante di Riva Trigoso
 A quota m. 150 sul versante di Riva Trigoso
 A quota m. 125 sul versante di Riva Trigoso
 Da Vallegrande alla torre d'avvistamento di punta Baffe
 
 Da Venino al monte Comunaglia
 Dal bivio per Montelugo a Casarza Ligure
 Dal bivio per Vallegrande al bivio sul monte Comunaglia
 Dal bivio sul Comunaglia al monte Moneglia
 Dal colle del lago a Riva Trigoso (Loc. Manierta)
 Dal colle del lago alla torre di punta Baffe
 Dal monte Moneglia al colle del lago
 Dal trivio sul sentiero per Riva Trigoso al mare di Vallegrande
 Dal trivio su Vallegrande al quadrivio del colle del lago
 Dalla cresta di Comunaglia alla Valletta

 Dalla cresta di Comunaglia al monte Comunaglia
 Dalla località Madonnetta alla Madonna del buon viaggio

 Il bivio per Montelugo
 Il bivio per: Vallegrande - punta Baffe
 Il castello di Monleone
 Il monte Moneglia
 Il quadrivio: Moneglia - Riva Trigoso - monte Moneglia
 Il sagrato e la chiesa di San Giorgio
 Il trivio per: torre Baffe - monte Moneglia - Riva Trigoso
 Il bivio per: torre Baffe - Riva Trigoso
 Il trivio per: Vallegrande - colle del lago - m. Comunaglia
 La cresta di Comunaglia
 La fine degli itinerari a Riva Trigoso
 La torre d'avvistamento genovese di punta Baffe
 La Vallettina
 La Vallettina alta

Torna alla cartina

           


Vannacalzature: via Vittorio Emanuele, 19/ 20/24/26 - 16030 Moneglia - Italia

Tel: +39 0185 49395 - Fax: +39 0185 49395

E-mail:VANNAD02@vannacalz.191.it

La migliore visione si ottiene con una risoluzione 1024 x 768

Webmaster: Alfredo Armellini, via Vittorio Emanuele, 22/1 - 16030 Moneglia - Italia  - E-mail:VANNAD02@vannacalz.191.it

Il testo le foto e i disegni della pagina sono di proprietà di Alfredo Armellini; ne è vietata la riproduzione senza l'autorizzazione dell' autore

Inviatemi una E-mail con i Vostri commenti e/o suggerimenti su quest'opera !

Ultimo aggiornamento: 05/02/2008