Dal 1895 eleganza, praticità e comfort a Moneglia


Torna alla cartina

DA VENINO AL MONTE COMUNAGLIA

 A quota m. 195 del sentiero con segnavia __ .  
 si raggiunge il bivio raffigurato nella foto a destra.
 Se si prosegue verso sinistra lungo il sentiero con
 lo stesso segnavia, si tocca la cresta di
 Comunaglia
e si può proseguire verso Riva
 Trigoso e quasi tutti gli itinerari gravitanti sul
 territorio ad ovest di Moneglia, se si svolta a
 destra si imbocca il largo, ma ripido sentiero con
 segnavia
x x che conduce ai monti Servaghi
 Comunaglia e Moneglia.
 Come si può notare il cartello indicatore superiore
 è privo di freccia direzionale e ciò può trarre in
 inganno.

Il bivio per i monti Comunaglia e Moneglia in località "Case Venino"
Il bivio per i monti Comunaglia e Moneglia in località "Case Venino"

Il ripido sentiero per monte Servaghi
Il ripido sentiero per monte Servaghi

  Si cammina lungo un pendio molto ripido in una pineta
  con sottobosco ad Erica arborea.
  Non mancano piante di Roverella e Fillirea avviluppate
  dallo Strappabrache.
  Ci si trova sul versante nord della collina e quindi è
  preclusa la vista del mare mentre gli alti alberi non
  permettono di ammirare Moneglia.
  Dopo una salita di circa 350 metri che mette a dura
  prova il cuore e i polmoni dell'escursionista poco allenato
  si giunge ad una sella sotto la vetta del monte Servaghi
  (m. 327).
  Qui giunti ci si trova davanti ad un altro bivio: se si
  prosegue diritto lungo il crinale, sul lato ovest, si possono
  raggiungere i monti Comunaglia e Moneglia seguendo il
  segnavia
x x , se, invece, si svolta a sinistra, si discende
  la cresta di Comunaglia per circa 350 metri lungo un 
  sentiero con segnavia costituito da tre pallini rossi disposti
  a triangolo sino a trovarsi a quota m. 225 ad un quadrivio
  molto  panoramico sulla cresta stessa.
 
 

 GLI ALTRI ITINERARI ESCURSIONISTICI A MONEGLIA E DINTORNI

 
 A quota m. 200 sul versante di Riva Trigoso
 A quota m. 171 sul versante di Riva Trigoso
 A quota m. 150 sul versante di Riva Trigoso
 A quota m. 125 sul versante di Riva Trigoso
 Da Vallegrande alla torre d'avvistamento di punta Baffe
 
 Dal bivio per Montelugo a Casarza Ligure
 Dal bivio per Vallegrande al bivio sul monte Comunaglia
 Dal bivio sul Comunaglia al monte Moneglia
 Dal colle del lago a Riva Trigoso (Loc. Manierta)
 Dal colle del lago alla torre di punta Baffe
 Dal monte Moneglia al colle del lago
 Dal trivio sul sentiero per Riva Trigoso al mare di Vallegrande
 Dal trivio su Vallegrande al quadrivio del colle del lago
 Dalla cresta di Comunaglia alla Valletta

 Dalla cresta di Comunaglia al monte Comunaglia
 Dalla località Madonnetta alla Madonna del buon viaggio

 Il bivio per Montelugo
 Il bivio per: Vallegrande - punta Baffe
 Il castello di Monleone
 Il monte Moneglia
 Il quadrivio: Moneglia - Riva Trigoso - monte Moneglia
 Il sagrato e la chiesa di San Giorgio
 Il trivio per: torre Baffe - monte Moneglia - Riva Trigoso
 Il bivio per: torre Baffe - Riva Trigoso
 Il trivio per: Vallegrande - colle del lago - m. Comunaglia
 La cresta di Comunaglia
 La fine degli itinerari a Riva Trigoso
 La torre d'avvistamento genovese di punta Baffe
 La Vallettina
 La Vallettina alta
 Venino

Torna alla cartina

          


Vannacalzature: via Vittorio Emanuele, 19/ 20/24/26 - 16030 Moneglia - Italia

Tel: +39 0185 49395 - Fax: +39 0185 49395

E-mail:VANNAD02@vannacalz.191.it

La migliore visione si ottiene con una risoluzione 1024 x 768

Webmaster: Alfredo Armellini, via Vittorio Emanuele, 22/1 - 16030 Moneglia - Italia  - E-mail:VANNAD02@vannacalz.191.it

Il testo le foto e i disegni della pagina sono di proprietà di Alfredo Armellini; ne è vietata la riproduzione senza l'autorizzazione dell' autore

Inviatemi una E-mail con i Vostri commenti e/o suggerimenti su quest'opera !

Ultimo aggiornamento: 05/02/2008