Dal 1895 eleganza, praticità e comfort a Moneglia


PUNGITOPO
RUSCUS ACULEATUS L.
In genovese: Punziratti - Grottai

   E' una piantina sempreverde perenne con fusto legnoso alla base nella
  quale alcuni rami (Ceadodi) assumono l'aspetto di foglie di colore verde
  scuro e con aculeo apicale.
  E' alta cm. 10 ~ 60 ed i fiori dei due sessi sono portati da piante diverse
  per cui la pianta fruttifica con una certa difficoltà producendo bacche di 
  un bel colore rosso lucente che persistono su di essa anche in inverno.
  Per tale motivo è usata a scopo ornamentale e ciò ha causato una sua
  rarefazione per cui la Regione Liguria ha provveduto ad includerla nello
  elenco delle piante parzialmente protette (L.R. n.9 del 30/01/1984) e ne
  consente la raccolta di non più di cinque steli al giorno per persona.
  Un tempo i suoi getti dal caratteristico sapore (Brusco) venivano mangiati.
  La si può osservare in tutte le zone attraversate dagli itinerari escursionistici.
   
  

Pungitopo
Pungitopo (foto Roberto Suardi)


LE ALTRE PIANTE E FUNGHI DEI  BOSCHI E  DELLA MACCHIA MEDITERRANEA NEL NOSTRO TERRITORIO


Agarico vinato 
Agave
 Alaterno
 Alloro
 Asparago selvatico
Bosso
 Campanula media 
 Cappero
 Castagno
 Cineraria
Cisto femmina
Colombina rossa
Colombina verde
  Corbezzolo
Erica 


Erica arborea 
Euforbia arborea
 Felce florida
 Felce aquilina
 Fico d'India
 Fillirea
 Finocchio di mare
Gallinaccio
 Ginepro rosso
 Ginestra
 Lavanda selvatica
 Leccio
Lentisco
 Mazza da tamburo
Mesembriantemo
Mirto


Ofride
Ontano

Papavero delle sabbie
Pino d'Aleppo
Pino marittimo
Porcino
Rosmarino
Roverella
Sparzio
Steccherino dorato
Strappabrache
Terebinto
Tignosa verdognola
Timo
Valeriana rossa

 


Vannacalzature: via Vittorio Emanuele, 19/ 20/24/26 - 16030 Moneglia - Italia

Tel: +39 0185 49395 - Fax: +39 0185 49395

E-mail: VANNAD02@vannacalz.191.it

La migliore visione si ottiene con una risoluzione 1024 x 768

Webmaster: Alfredo Armellini, via Vittorio Emanuele, 22/1 - 16030 Moneglia - Italia  - E-mail: VANNAD02@vannacalz.191.it

Il testo le foto e i disegni della pagina, salvo diversa indicazione, sono di proprietà di Alfredo Armellini; ne è vietata la riproduzione anche parziale senza l'autorizzazione dell' autore

Inviatemi una E-mail con i Vostri commenti e/o suggerimenti su quest'opera !

Ultimo aggiornamento: 02/02/2008